mercati
13/08/2022
ARONA

ARONA – Mercatino della creatività

MERCATINO DELLA CREATIVITÀ

13 agosto 2022

Luogo: Lungolago Nassiriya – giornata intera
Organizzatore: Associazione Donne Creattive

musica
13/08/2022
SANTA MARIA MAGGIORE

SANTA MARIA MAGGIORE – musica da bere: Ensemble Nevern

Tra luglio e agosto 2022 il Comune di Santa Maria Maggiore torna a proporre, sotto l’impeccabile e competente direzione artistica del maestro Roberto Bassa, il ciclo di concerti dall’iconico titolo Musica da bere.

L’amatissima rassegna sarà come di consueto caratterizzata da una programmazione che alterna appuntamenti di musica classica con concerti di musica popolare e sarà arricchita da due incontri musical-teatrali, realizzati in collaborazione con il Teatro La Baracca di Prato e con il prestigioso Teatro della Tosse di Genova.
Ai concerti classici – con proposte come sempre originali e ricche di fascino – si affiancano esibizioni itineranti nelle vie del centro storico, dedicate a forme musicali di estrazione popolare.

Sabato 13 agosto alle ore 17.45 l’Ensemble Nevern – formato da Paola Fundarò all’oboe, Pierluigi Maestri al flauto e Reana De Luca al pianoforte – proporrà un programma di musiche di varie epoche per un trio molto amato nel barocco, con sonorità ricche di fascino. I musicisti triestini, componenti dell’Orchestra del Teatro Verdi e del curioso ensemble Rondò Veneziano, ne daranno una lettura raffinata.

Il programma completo di Musica da bere è aggiornato in tempo reale nel calendario eventi del sito www.santamariamaggiore.info.
WEB:
www.santamariamaggiore.info
SOCIAL:
https://www.facebook.com/santamariamaggioreturismo/
https://www.instagram.com/santamariamaggiorevallevigezzo/

musica
13/08/2022
GHIFFA

GHIFFA Susello – Concerto “Tutta la forza della musica tra vivacità e romanticismo”

Sabato 13 Agosto 2022 alle ore 21.15 – Chiesa della Beata Vergine Assunta a Susello di Ghiffa
“Tutta la forza della musica tra vivacità e romanticismo”

Raffaella Morelli ritorna con il suo violino nel suo 4°Momento culturale 2022… interprete sempre vivace nel modellare il suo talento espressivo e sonoro, sarà protagonista con entusiasmo di questo nuovo recital.

Un titolo particolarmente impegnativo, in cui Raffaella non dimenticherà la libertà di pensiero e il filo comunicativo diretto con il pubblico sospeso tra curiosità di conoscenza e mobilità di emozione, caratteristiche che da sempre contraddistinguono questa serie di appuntamenti… E tutto partirà dalla stesura del programma di sala cartaceo… compilato per sorprendere il pubblico con un’insolita novità… poi la splendida location affrescata che preparerà l’arrivo del violino.
Raffaella con la sua innata comunicativa rivolgerà lo sguardo a tutte le firme emotive che la musica può sprigionare in una tavolozza sonora che si snoderà nel binomio “vivacita-romanticismo”, contrasti tra leggiadria, passionalità, per rimarcare quanto la musica possa avere una propria dimensione di forza.
Una scaletta artistica che sazierà per cominciare da Paganini Lehar, Beethoven, ecc… per coinvolgere il cuore dell’esecutore e del pubblico in una linea di magia.