BENVENUTI!

Il luogo ideale dove tornare a meravigliarsi

LAGO MAGGIORE EXPERIENCE DIVENTA GREEN!

Quando le nostre valli e montagne trasformano i loro colori nelle mille tonalità di verde, è il momento dell’esplosione della loro imponenza, dove le bellezze naturalistiche, la tradizione, i prodotti tipici e le escursioni ad ogni livello sanno offrire emozioni indimenticabili, appagando tutti i sensi: terre di laghi, parchi e aree protette che invitano alla pratica del trekking e dell’escursionismo, da soli o accompagnati da guide specializzate.

E ancora: circuiti di nordic walking e trekking, tracciati di corsa in montagna e falesie rocciose dove praticare il free climbing, le vie d’acqua montane per dedicarsi al canyoning o al torrentismo e al kayak ma anche le vie d’aria per spiccare il volo in parapendio o deltaplano.

Numerosissime le opportunità anche per gli appassionati di ciclismo e MTB, dal laghi all’Ossola, su itinerari di strada asfaltata e percorsi verdi.

Infine gli sport tipici dell’offerta lacustre: canoa, vela windsurf, kitesurf e immersioni mentre le dolci colline sono il regno degli amanti del golf con campi apprezzati a livello internazionale

15 destinazioni alpine e     3 laghi!
Un territorio tutto da scoprire!

Una vasta area che include Lago Maggiore, Lago d’Orta e Lago di Mergozzo, le verdi colline adiacenti e una rigogliosa area alpina di incredibile bellezza

Highlights del territorio

Eventi da segnare in agenda

LE NOSTRE EXPERIENCES
Esperienze indimenticabili e attività per tutti i gusti!
Scopri di più

Lago Maggiore Experience è social!

Il nostro territorio visto con i vostri occhi

Dall’antica piazza Mercato di Domodossola al castello visconteo di Vogogna.

Pedalate nel Medioevo tra i borghi ossolani!

Regalatevi il fascino di storie che nascono da sapori genuini e antiche tradizioni.

Scopri il percorso: https://lagomaggiorexperience.it/percorso/ciclovia-del-toce-in-bici-tra-i-borghi/

📸 Archivio Fotografico Distretto Turistico dei Laghi, foto di @marcobenedettocerini

#DistrettoTuristicodeiLaghi #LagoMaggiorExperience
#laghiemontibike #ossola #domodossola #vogogna #cycling

L’avete mai visitato?​
Dalla cima del Colle di Mattarella, il Sacro Monte Calvario di Domodossola (VB) vigila attento sopra il borgo ossolano e su tutta la valle. La sua storia è antica e prestigiosa. La prima pietra fu posata nel lontano 1657 e da allora non ha mai cessato di essere un luogo denso di fascino e di spiritualità.​
La visita al Sacro Monte è l’occasione in ogni stagione dell’anno per ammirare scorci di paesaggio e opere architettoniche e artistiche di rara bellezza. Oltre al santuario si può anche sostare nei Giardini del Belvedere e godere di uno straordinario panorama contemplando tutta la valle.​
Il Calvario è stato inoltre prescelto dal Beato Antonio Rosmini come sede dell’ordine religioso da lui fondato.​
Il Sacro Monte Calvario di Domodossola è uno dei siti religiosi, storici ed ambientali più importanti del Piemonte, inserito dal 2003 nella lista dei Sacri Monti alpini Patrimonio dell’Umanità Unesco.​

Vi raccomandiamo una visita speciale!​

📷 Archivio Fotografico Distretto Turistico dei Laghi​
Foto di Marco Benedetto Cerini​

#DistrettoTuristicodeiLaghi​
#LagoMaggiorExperience​
#PatrimonioUNESCO​
#SacroMonteCalvario #Domodossola​
#VisitPiemonte​

Postato da @apphipost

Buongiorno dal Golfo Borromeo del Lago Maggiore, per un fine settimana all'insegna della natura, del bel paesaggio e della cultura, ossia la sponda piemontese del Lago Maggiore, da Stresa, a Baveno, a Verbania!​
I motivi sono molteplici: intanto settembre è una stagione propizia per il clima del lago, per il paesaggio davvero incantevole e infine per i tanti eventi che continuano ad avere come palcoscenico questo tratto di lago. Il culmine della bellezza come sappiamo, nel Golfo Borromeo, sono però sempre le sue impareggiabili isole: l’Isola Bella, l'isola Madre e l'isola dei Pescatori. Tutte e 3 sono raggiungibili con il battello da Stresa, Baveno e da altre località della costa. La prima e più nota è occupata quasi per intero dal Palazzo Borromeo. Il consiglio è però di visitarle tutte e 3, anche l'Isola dei Pescatori che conserva l'atmosfera di un rustico villaggio e l'Isola Madre, che ospita un prezioso giardino botanico ricco di piante rare e fiori esotici.​

La magnifica immagine è di Marco Benedetto Cerini​

#DistrettoTuristifcodeiLaghi #lagomaggiorexperience #lagomaggiore #golfoborromeo #isole #settembre #suggestioni ​

Postato da @apphipost